MANUTENZIONE STAGIONALE CLIMATIZZATORE

MANUTENZIONE STAGIONALE CLIMATIZZATORE

ESEGUIRE LA MANUTENZIONE DEL CLIMATIZZATORE È MOLTO IMPORTANTE!

La pulizia dei filtri, erogatori, unità esterna, controllare i condensatori e rimediare eventuali perdite di gas, assicura un buon funzionamento dell’impianto ed evita sprechi energetici nel suo utilizzo. 

Qualcuno di voi sicuramente sta pensando: “Ma non serve farla sempre”, oppure “Il mio condizionatore funziona benissimo”, oppure ancora “Me la fa il vicino di casa quindi va bene!” NIENTE DI PIU’ SBAGLIATO!

La manutenzione dei climatizzatori non consiste solo ed eventualmente nel rimuovere la polvere ma la parte più importante è la sanificazione, il controllo della pressione dei gas refrigeranti e dello scambio termico, operazioni che solo un tecnico specializzato di climatizzatori con patentino di abilitazione può assolvere.

Le due unità del climatizzatore sono sempre in contatto con particelle in sospensione, tipico dello scambio aria-aria, contribuendo così all’intasamento dei filtri che diventano ottimo ambiente di germi, causando quindi allergie e aria maleodorante. Inoltre il vostro apparecchio ne risente negativamente nello svolgere le sue mansioni, sia nell’apparato elettrico che nella potenza.

Ricordiamo che la Legge 81 di aprile 2009 impone la sanificazione obbligatoria in quanto le macchine non sanificate sono un potenziale pericolo di distribuzione di germi, quale la Legionella Pneumophila, e può causare notevoli problemi nei soggetti predisposti alle allergie.

La perdita del gas di refrigerazione è un evento che può verificarsi spesso e determina un calo di resa con conseguente aumento dei consumi energetici.

Anche qui solo una manutenzione specializzata può intervenire controllando la pressione del gas tramite manometri selettivi, individuarne la causa per poi ripristinare a peso specifico il gas.

 

Tutte queste operazioni di manutenzione del condizionatore, da un tecnico specializzato, servono a mantenere i vostri impianti in stato di buona efficienza garantendo un risparmio sul consumo di energia elettrica, un’aria più salubre e una maggior durata nel tempo del vostro acquisto.

 

TECNOIDRAULICA EFFETTUA QUESTO TIPO DI LAVORAZIONE ESEGUENDO ALLA LATTERA QUESTE FASI:

 

-RIMOZIONE FILTRI UNITA’ INTERNA per la PULIZIA e SANIFICAZIONE con PRODOTTI APPOSITI con azione FUNGICIDA – GERMICIDA; 

-PULIZIA e SANIFICAZIONE della batteria interna; 

-CONTROLLO PRESSIONE GAS REFRIGERANTE e la non presenza di PERDITE;

-CONTROLLO del CONDENSATORE;

-CONTROLLO DEGLI SCARICHI CONDENSA;

-PULIZIA UNITA’ ESTERNA in quanto, soprattutto se non coperta da una cappottina durante il periodo di non utilizzo, c’è la possibilità che la batteria di raffreddamento si intasi di sporcizia varia e questo fa si che il compressore si possa danneggiare.

 

 

Si rende noto inoltre che a seguito della normativa DPR 74/2013, è obbligatorio registrare l’impianto di refrigerazione nel sito del catasto regionale Veneto, alla compilazione del libretto e di possedere il “codice catastale” e “chiave” che solo una ditta abilitata ve li può rilasciare.

CONTATTACI SUBITO
I nostri operatori ti risponderanno a breve per soddisfare la tua richiesta:
CAPTCHA Image
Play CAPTCHA Audio
Refresh Image
Autorizzo il trattamento dei dati personali (D.Lgs 30/06/2003 n.196). leggi l'Informativa

TECNOIDRAULICA
Via San Girolamo, 2
35042 Este (PD)
P.Iva. 04031250287
Ufficio/Show Room 0429 602269
E-Mail. info@tecnoidraulicaeste.it

SEGUICI SU   

ORARI NEGOZIO
Dal lunedì al venerdì :
dalle 08.00 alle 12.30 – 15.30 alle 19.00
Il sabato:
dalle 08.30 alle 12.30