COSA FARE IN CASO SI BLOCCHI LA CALDAIA?

COSA FARE IN CASO SI BLOCCHI LA CALDAIA?

Se sei dentro a questa sezione probabilmente ti starai trovando in una situazione molto spiacevole con la tua caldaia.

Prima di tutto, non farti prendere dal panico.

Innanzitutto CONTROLLA LE IMPOSTAZIONI: la temperatura dell'impianto di riscaldamento deve oscillare attorno ai 60° mentre quella dell'acqua calda sanitaria non deve superare i 50°.

Nel caso in cui non possiedi i termosifoni ma hai un impianto di riscaldamento a bassa temperatura come per es. impianto a pavimento, la temperatura di riscaldamento va impostata a massimo 40°.

Come ultima cosa, verifica di aver impostato la modalità di funzionamento della caldaia su RISCALDAMENTO o INVERNALE la quale è indicata con il simbolo del termosifone o del cristallo di neve.

Mentre se si è in periodo estivo, la caldaia va messa in ESTIVO il cui simbolo è indicato da un sole. 

HAI ESEGUITO TUTTO ALLA LETTERA MA LA CALDAIA NON INTENDE PARTIRE?

Step successivo, CONTROLLO DELLA PRESSIONE!

La caldaia ha incorporato, di solito, nella parte frontale un indicatore della pressione dell'acqua che è simile a un orologio.

Se non lo dovessi trovare allora la caldaia lo ha predisposto nel display con un qualche led lampeggiante.

Controlla che le lancette si trovino nella posizione giusta cioè tra 1 e massimo 2 bar; a seconda del tipo di caldaia e di impianto.

Se le dovessi trovare inferiore a 1 bar, devi cercare il rubinetto di carico che di solito è montato nella parte inferiore della caldaia vicino ai tubi del gas e dell'impianto.

Quando lo hai trovato, lo devi girare in senso orario, aspettare che la pressione torni a 1 o poco più e poi richiudere il rubinetto.

Se la pressione resta stabile allora dopo un po' sentirai la caldaia ripartire.

Se dovesse calare di nuovo allora probabilmente hai una perdita oppure il vaso di espansione presenta dei fori. Purtroppo in questo caso non puoi fare molto senonchè contattare un tecnico.

Se invece, la pressione è superiore a 2 bar con l'impianto spento è meglio riportare la pressione al valore corretto togliendo un po' di acqua girando la rotellina di una delle valvole di sfiato dei termosifoni.

Ricordati di procurare una bacinella o un bicchiere, se non vuoi che l'acqua finisca tutta in terra.

Se noti che la pressione non scende e poi ritorna a salire allora è necessario contattare un tecnico. 

CONTATTACI SUBITO
I nostri operatori ti risponderanno a breve per soddisfare la tua richiesta:
CAPTCHA Image
Play CAPTCHA Audio
Refresh Image
Autorizzo il trattamento dei dati personali (D.Lgs 30/06/2003 n.196). leggi l'Informativa

TECNOIDRAULICA
Via San Girolamo, 2
35042 Este (PD)
P.Iva. 04031250287
Ufficio/Show Room 0429 602269
E-Mail. info@tecnoidraulicaeste.it

SEGUICI SU   

ORARI NEGOZIO
Dal lunedì al venerdì :
dalle 08.00 alle 12.30 – 15.30 alle 19.00
Il sabato:
dalle 08.30 alle 12.30